top of page
Cerca
  • Gruppo Sadel

Ortopanoramica (RX Arcate Dentarie)

Cos’è e perché si esegue un’ortopanoramica? L’ortopanoramica è un esame radiografico di base che viene eseguito per lo studio dei denti, delle ossa alveolari e delle strutture circostanti. Quasi sempre eseguito su prescrizione odontoiatrica, è uno strumento diagnostico fondamentale nello studio della situazione generale del paziente da parte del dentista, che potrà poi disporre accertamenti successivi di maggior dettaglio. Oltre che nelle fasi preparatorie ai trattamenti odontoiatrici, l’ortopanoramica delle arcate dentarie è indispensabile per la valutazione della dentizione nei bambini, ma anche per la diagnosi di malformazioni dentarie e per evidenziare lesioni ossee, infiammazioni, cisti o tumori.



L’ortopanoramica, però, non è solo un esame diagnostico ad uso odontoiatriatrico; essa infatti è impiegata per lo studio di diverse patologie chirurgiche, otorinolaringoiatriche, maxillo-facciali e, come già detto, oncologiche. Si tratta di un esame indolore e non invasivo che consente di apprezzare l’anatomia dentale di entrambe le arcate, i condili e l’articolazione temporo-mandibolare. Presso il centro di diagnostica per immagini Medical Imaging Polisanitaria Iodice, con sede in Via Nazionale Appia 28 a Curti (Caserta), l’ortopanoramica viene eseguita con tecnologia di radiologia digitale che garantisce rapidità di esecuzione (e quindi bassa esposizione ai raggi X), migliore qualità delle immagini radiografiche e facilità di archiviazione e veicolazione delle stesse. Concluso l’esame, al paziente viene consegnata l’ortopanoramica salvata su un supporto digitale (CD, DVD) ed ovviamente accompagnata dal referto dello specialista radiologo. Le immagini radiografiche possono essere stampate anche su pellicola.

  • Preparazione per un’ortopantomografia (ortopanoramica)

  • Come si svolge un’ortopanoramica delle arcate dentarie

  • Ortopanoramica dentale costo

  • Tempi di attesa e ritiro di un’ortopanoramica digitale

  • Domande frequenti rx arcate dentarie

  • Elenco Attività Radiologia

  • Prenota e Ritira i tuoi esami di Radiologia Digitale

Preparazione per un’ortopantomografia (ortopanoramica) Per l’esecuzione di un’ortopantomografia non è richiesta nessuna preparazione particolare. Ovviamente il paziente deve riporre prima dell’esame ogni oggetto metallico indossato e che potrebbe dar luogo ad ombre radiografiche: via dunque orecchini, piercing, protesi mobili e dentiere. Ricordarsi di portare con sé: le prescrizioni dello specialista; la tessera sanitaria; gli esami precedenti per consentire eventuali confronti. Va riferito al personale se è in corso (o si sospetta che sia in corso) una gravidanza ed ogni particolare della propria storia medico chirurgica.


Come si svolge un’ortopanoramica delle arcate dentarie

Durante l’esame il paziente rimane in piedi, con la testa nell’apparecchio radiografico, fermo ed immobile. Per evitare sovrapposizioni delle arcate dentarie, al paziente viene fatto mordere un supporto rigido.

L’esame è molto rapido, normalmente circa 1 minuto; durante l’esecuzione l’apparecchio radiografico esegue una rotazione attorno al cranio.

Il protocollo di esecuzione prevede una ripresa in tre sezioni differenti, due laterali ed una centrale. Il risultato è un’unica immagine radiografica in due dimensioni.



13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page